Mi piacciono le persone con il senso del bello.

C’ho il blocco dello scrittore. Ma non sono uno scrittore, più che altro sono il blocco.
benfrostisdead:

To commemorate the launch of the new iPhone and World War 3 - here’s a paste-up I did a while back..

www.benfrostisdead.com

benfrostisdead:

To commemorate the launch of the new iPhone and World War 3 - here’s a paste-up I did a while back..

www.benfrostisdead.com

bhsutton:

One of my favorite pieces from the fifth annual Welling Court Murals Project.

bhsutton:

One of my favorite pieces from the fifth annual Welling Court Murals Project.

(via spaam)

Se schiacci troppe volte il tasto “indietro” sul browser dell’iphone 6 torni al 1997 con in mano il cordless della Sip.

Abbandonata la Salerno-Reggio Calabria affianco ad un cane.

a-no-title:
The I-Phonekkake, di Luis Quiles. 
Sociologia moderna in un’immagine.

a-no-title:

The I-Phonekkake, di Luis Quiles

Sociologia moderna in un’immagine.

(via spaam)

Mó ve li buco sti hashtag!

alcolicesimo:

Quando Dio distribuiva la modestia, io stavo distribuendo la modestia.

Con sta storia del caldo avete rotto 3/4 di minchia, ma ne percepisco 4/4 a causa dell’umidità.

La vita è quello che ti capita mentre stai scrivendo “la vita è quello che ti capita”.

"Una fonte anonima ha fatto arrivare in una busta senza francobollo le presunte copie di alcuni telegrammi che sarebbero stati trasmessi in queste ore tutti indirizzati alla Figc. Non sappiamo se siano autentici o no, ma il dovere spinge a rivelarvene il contenuto.
-“Mittente: Matteo Renzi, Palazzo Chigi, Roma. Caro Demetrio Albertini, dai prossimi mondiali il Ct riceverá a casa dallo Stato la formazione precompilata, e sarà finalmente prevista anche nel calcio la parità di genere, metà uomini e metà donne, ma intanto ti do un paio di dritte per le formazioni fino a quando le riforme della nazionale non saranno attive. Cambiamo verso, li manderemo in campo così. Portiere: Pirlo. Difesa: Cassano, Sirigu, Immobile, Buffon, Insigne, Perin, Candreva, Balotelli. Centrocampista: Chiellini. Attaccante: Paletta. Come noterai, è uno schieramento rivoluzionario, si chiama 8-1-1. Velocità, e soprattutto tempistica: primo gol entro dieci minuti, secondo gol alla mezz’ora, terzo gol al quarantesimo. Poi io adotterei il doppio turno, tra il primo e il secondo tempo, senza preferenze per i ruoli e con uno sbarramento per chi ha un numero di maglia inferiore a 4, se coalizzato, o a 8, se non coalizzato. Grazie a me medesimo, Matteo P. S.: Qui hanno messo in giro la voce che vorrei farlo io, il Ct della Nazionale, ma tu non crederci: #Demetriostaisereno”. 
- “Mittente: Beppe Grillo, Genova. Ascolta Albertini, io ti tengo d’occhio da quando facevi il piccolo centrocampista democristiano. Abbiamo un dossier alto così, su di te. Adesso non ci freghi più. Non vogliamo una formazione decisa dai poteri forti, dal Bilderberg o dalla Trilaterale. Il Ct lo faccio io, sì io perché valgo come tutti. La formazione dell’Italia la fanno gli italiani, è chiaro? Ecco, noi abbiamo dato la parola ai cittadini, democraticamente li abbiamo fatti votare sul mio blog e i cittadini in tre quarti d’ora hanno deciso. E’ meraviglioso. Eccoti i risultati. Portiere: Sartascino Orazio. Difesa: Specchio Gerardo, Attano Vincenziello, Belfiore Pinuccio, Galatola Orazio. Centrocampisti: D’Urso Michele, Longo Germano, Carosiello Carmelo. Attaccanti:  Roberti Roberto, Virzì Ponziano, Spaccalepietre Calogero. Come noterai, è uno schieramento rivoluzionario, non sono mercenari pagati dal Sistema ma cittadini-giocatori, gente pulita, che non si è mai sporcata con il calcio professionistico. Lo so, lo so, la Fifa cercherà di impedircelo, ma noi siamo per l’uscita dalla Fifa. Noi non abbiamo paura della Fifa. Beppe. P. S.: Vediamo di vincere la prossima volta, il MoVimento vuole una Nazionale a cinque stelle, non a quattro”. 
- “Mittente: Silvio Berlusconi, Arcore. Carissimo Demetrio, impegni inderogabili nella preparaziune tecnica di una seleziune di over 85 mi hanno impedito di essere lì, vicino a voi e soprattutto vicino alle brasiliane. Purtuttavia, io che dico sempre “Forza Italia” non posso sottrarmi al dovere di dare il mio contributo al successo futuro degli azzurri, che si chiamano proprio come i miei militanti. Dunque mi consenta di ricordarle chi lo ha fatto arrivare lì due o tre suggerimenti. Per la formazione ho molti amici che saranno a breve giocatori di casacca bianconera. Per la difesa ascolti sempre tutti tranne l’avvocato Ghedini che non ne azzecca una. Adesso arriviamo al dunque: ha per caso il numero di telefono di quella tifosa con le boccie grandi che è stata inquadrata quando ha segnato l’Uruguay?”. 
“Mittente: Nichi Vendola, Presidenza Regione Puglia. Compagno Demetrio, sono paffati otto anni da quel luglio 2006, quando vincemmo tutti infieme i Mondiali in quella terra del Vecchio Continente dove un capitalismo prepost-orwelliano con un accento Leibnizistico detta ancora le sue leggi fpietate. Da allora sembra trascorsa un’intera era paleogeologica, ma tu che fei una figura priva di legittimazione democratica eppure investita di sovranità intrinfecamente riveftita di fovranità- devi oggi riuscire a rompere l’egemonia culturale etero nel calcio. Non ti propongo una mediazione, un attorcimento, uno zigzag tattico, un gioco di equidiftanza. Ti chiedo di dare voce e spatfio agli ultimi, a quegli uomini umili, a quei calciatori perbene che fino a oggi sono stati tenuti in panchina perché un pó gaii e che portano intero il peso di una crisi di prospettivistica d’egual diritti. Schierali tutti dal primo minuto, e iniziamo questa solidale pratica di proteggere i testicoli dei nostri compagni e avversari quando sono in barriera in segno di rifpetto, al pofto di quei titolari i cui compensi abnormi fono uno fchiaffo alle vite vive che urtano al muro delle compatibilità intransigetiche. E un’altra cosa ti chiedo. La prossima volta, cerchiamo il dialogo a centrocampo, scegliamo il tackle equo e solidale e un fallo tecnico da dietro quando viene il bisogno, adottiamo un gioco demo-gaio e soprattutto, al prossimo mondiale mordiamoli e spogliamoli anche noi! Grrrrr. Nichy. “
- “Mittente: Boldrini Laura. PresidenteSsa della Camera. Roma Chiudete tutto! Dov’è il ruolo della donna in tutti questi mondiali? Ritiro la nazionale da tutte le competizioni prossime fut…”
- Portasigilliiiiiiii che cosa fa!! Di nuovo? Spenga quella macchina infernale sessistaaa non riescuo a scrivere alla Figiciuì!!!! Ah portasigiulli, e quello chi è?
-“Cristiano Ronaldo Signò!”
-“Mizzueca meglio di Don Mattueo.”

Ho letto “Vasco Rossi tutto esaurito” e poi ho realizzato che parlavano del concerto.

Lá, dove la donna non capisce,
Lì è fuorigioco.

Poesia ermetica.

Ricordiamo che i parallelismi tra risultati calcistici della nazionale e situazione politico-economica del paese sono ritenuti qualunquisti a partire da Francia ‘98 e da poser a partire da Mexico ‘70.

SCM Music Player http://scmplayer.net -->